I dati di marzo dei prodotti assicurativi e previdenziali di Assoreti
I prodotti assicurativi registrano ancora una raccolta netta mensile negativa, mentre è positiva quella delle soluzioni previdenziali
11/05/2023
Redazione MondoInstitutional
STAMPA

A marzo le reti di consulenza finanziaria realizzano la più alta raccolta degli ultimi quindici mesi. I dati rilevati da Assoreti indicano infatti volumi netti complessivi pari a 5,9 miliardi di euro, in crescita del 32,9% rispetto al mese precedente e del 24,2% nel confronto con quanto realizzato a marzo dello scorso anno.
Secondo i dati di Assoreti, in particolare, le risorse nette destinate al comparto assicurativo/previdenziale a marzo sono negative per 1.025,7 milioni di euro (-577,9 milioni a febbraio). Nel dettaglio, i prodotti assicurativi hanno registrato a marzo una raccolta netta negativa per 1.080,2 milioni di euro (a fronte dei -647,5 milioni di euro di febbraio), mentre i prodotti previdenziali hanno ottenuto nuove sottoscrizioni nette per 54,5 milioni di euro (69,6 milioni nel mese precedente). Il dato sui prodotti previdenziali è suddiviso in 41,1 milioni di euro confluiti nei Fondi pensione e 13,4 milioni di euro nei Piani previdenziali individuali. Da inizio 2023, la raccolta netta dei prodotti assicurativi è in rosso per 2.078,8 milioni di euro mentre quella delle soluzioni previdenziali è positiva per 234,7 milioni di euro.

© 2024 MondoInstitutional - Riproduzione riservata
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter periodica, sarai costantemente aggiornato sul mondo degli Investitori Istituzionali. L’iscrizione è gratuita!
Per visualizzare l'Informativa Privacy, cliccare qui

-->