Fondemain archivia il 2023 con rendimenti in netto rialzo
A dicembre è proseguito il trend positivo: il 2023 chiude con il Dinamico a +8,22%, il Prudente a +7,34% e il Garantito a +3,56%
07/02/2024
Redazione MondoInstitutional
STAMPA

I mercati europei e americani proseguono nella tendenza al rialzo dopo i notevoli risultati ottenuti nel corso del mese di novembre. Lo evidenzia Fondemain (Fondo pensione per i lavoratori della Val d'Aosta, secondo cui, in generale, l’ottimismo degli investitori è motivato dal calo dell’inflazione e dalle aspettative di taglio dei tassi atteso nel corso del 2024. 
Scrive infatti il Fondo pensione: "Nell’ultima riunione del 2023, la Fed ha mantenuto fermi i tassi di riferimento e ha ventilato la possibilità di decurtazioni future, anche se ha tuttavia “messo in guardia” gli investitori poiché l’inflazione Usa non è ancora su livelli ottimali. Allo stesso modo, la Bce ha mantenuto gli attuali livelli dei tassi, indicando che, secondo le previsioni, l’inflazione nell’Eurozona mostrerà un graduale ridimensionamento nel corso del 2024. La reazione delle principali piazze finanziarie europee e americane è quindi stata generalmente positiva".
Entrando nel dettaglio dell'andamento dei propri tre comparti nel mese di dicembre, il Fondo pensione comunica:
- Dinamico: "Performance decisamente positiva per il mese di dicembre, con un dato del +3,03% leggermente inferiore a quello del benchmark (+3,35%). Da inizio anno il rendimento del portafoglio risulta pari al +10,60%, inferiore a quello del mercato di riferimento (+12,45%);
- Prudente: per Fondemain, anche la performance mensile di tale comparto, pari al +3,02% e in linea con quella del benchmark (+3,04%), è decisamente positiva. Il 2023 si conclude con un risultato del +9,47%, leggermente inferiore a quello del mercato di riferimento (+9,67%);
- Garantito: "il comparto consegue nel mese di dicembre il miglior risultato, con un rendimento mensile pari al +1,71%, nettamente superiore al parametro di riferimento (+0,24%). Da inizio anno il rendimento risulta piuttosto positivo, con un valore del +4,56%, superando nettamente il Tfr lordo", scrive ancora Fondemain.
Per quanto riguarda i rendimenti netti nell'intero 2023, il Dinamico segna +8,22%, il Prudente +7,34% e il Garantito +3,56%. 

© 2024 MondoInstitutional - Riproduzione riservata
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter periodica, sarai costantemente aggiornato sul mondo degli Investitori Istituzionali. L’iscrizione è gratuita!
Per visualizzare l'Informativa Privacy, cliccare qui

-->