Fondo a Contribuzione Intesa Sanpaolo ha confermato Generali
Il Fondo ha infatti comunicato la proroga della convenzione per l’attivazione delle rendite vitalizie immediate al 31 dicembre 2024
08/02/2024
Redazione MondoInstitutional
STAMPA

Il Fondo Pensione a Contribuzione Definita del Gruppo Intesa Sanpaolo ha confermato Generali Italia Spa per l’attivazione delle rendite vitalizie immediate. Lo comunica lo stesso Fondo pensione, precisando che la convenzione in essere è stata prorogata fino al 31 dicembre 2024.
Nei giorni scorsi il Fondo pensione, che vanta un totale di circa 7,17 miliardi di euro di attivo netto destinato alle prestazioni (Andp) al 31 dicembre 2023, ha anche pubblicato un bando per selezionare uno o più soggetti per la gestione del comparto Bilanciato Rischio Controllato.

© 2024 MondoInstitutional - Riproduzione riservata
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter periodica, sarai costantemente aggiornato sul mondo degli Investitori Istituzionali. L’iscrizione è gratuita!
Per visualizzare l'Informativa Privacy, cliccare qui

-->